Svuota la cache di Safari, il browser di Apple

Svuota la cache di Safari, il browser di Apple

Se hai problemi a caricare le pagine web con Safari su MacOS o iOS o iPadOS, se un sito web ti sembra funzionare male probabilmente qualche dato errato è rimasto in memoria nella "cache", un memoria speciale del tuo browser internet preferito Apple.

Quindi segui questi facili passaggi per fare la pulizia della cache, eliminando i dati memorizzati nella cache e aggiornando così le pagine dei siti web.

Safari per MacOS

  1. Avvia Safari sul tuo dispositivo Apple
  2. Cerca nella barra in alto il menu "Sviluppo".
    Se il menu Sviluppo non è presente:
    • Clicca su Safari e poi Preferenze... sempre nella barra del menu
    • Nella schermata che si apre, cliccare sulla scheda Avanzate
    • Mettere una spunta nell'ultima voce Mostra menu Sviluppo nella barra dei menu
    • Chiudi la scherma delle preferenze di Safari
  3. Clicca su Sviluppo nella barra del menu, ti si aprirà un sottomenu
  4. Clicca sulla voce "Vuota la cache"
  5. Attendi alcuni instanti mentre il comando svuoterà la cache di Safari per MacOS
  6. FINITO!

Se eri interessato anche a cancellare la Cronologia di Navigazione, vieni a leggere la nostra guida.

Se eri interessato anche a cancellare i famosi cookie, vieni a leggere la guida per eliminare i cookie di un sito specifico o di tutto il browser.

Cercavi come cancellare la cache di un altro browser? Leggi le nostre istruzioni su come svuotare la cache di Chrome, Firefox.


 SPONSOR

Vuoi rendere una scheggia il tuo vecchio Apple Mac e migliorare anche la velocità della cache del browser e di tutto il sistema?

Se hai un vecchio MacBook (Retina, fine 2013 - metà 2015) puoi provare un SDD come questo della OWC!

Articoli Correlati